Liguria con bambini – La Francesca resort

“Mia mamma scoprì questo magnifico posto molti decenni fa”. 

Inizia così il racconto di Marco, il gentilissimo proprietario de “La Francesca“, il resort che ha ci ospitato durante il primo week end dell’estate appena affacciata.

IMG_7363

Due giorni in cui avevamo mille programmi, girare in lungo e in largo tutta la zona. Ma alla fine tutti i piani sono andati a farsi friggere perché ci siamo fatti rapire e stregare dal fascino di quest’oasi verde sul limpido mare delle Cinque Terre, nella Liguria occidentale.

IMG_7367

IMG_7322

IMG_7326

Il villaggio “La Francesca” sorge su un’immensa area verde tra Levanto e Bonassola mantenendo intatto il suo fascino originale. Fascino dovuto ad una natura aspra e suggestiva, che regala scorci che difficilmente si dimenticano. Piante, alberi, fiori che offrono una distesa di colori e odori, che danno rifugio a chissà quante specie di uccelli che con i loro originali concerti si aggiungono al rumore delle acque del mare che si infrangono contro gli scogli.

IMG_7343

IMG_7341

Il villaggio offre ospitalità in casette sparse lungo tutti i suoi sedici ettari sviluppati in verticale, appartamenti indipendenti di tre tipi (A,B e C). Dimenticate, però, il confort assoluto e il design di ultima generazione. Se è questo che cercate, questo posto non fa per voi. Qui le casette sono accoglienti ma minimaliste, essenziali. Le strade e i sentieri sono ripidi, il minimarket piccolo e dove si possono comprare le cose di minima necessità. Insomma, nessun lusso. Ma tanta natura.

IMG_7342

IMG_7344

IMG_7347

IMG_7349

IMG_7351

Il mare è sicuramente il motivo principale per cui ci si sveglia qui (almeno per noi), ma quando ci si stanca di sguazzare sono molte le alternative: fare una partita a tennis, calcio, pallavolo, bocce; fare un tuffo in piscina, una passeggiata rilassante nei sentieri alla ricerca di scorci da immortalare o semplicemente bere qualcosa al bar.

Luogo ideale per le vacanze con i bambini che possono correre e divertirsi in mezzo alla natura più pura senza il pensiero di dover fare attenzione alle auto o i soliti pensieri da città. Accanto al mare (se l’acqua è troppo fredda o troppo mossa) c’è una piscina proprio per loro in cui possono giocare mentre mamma e papà si rilassano su un’amaca o prendono il sole. Nel “tempo libero” possono giocare a mini golf.

IMG_7370

IMG_7359.jpg

IMG_7371.jpg

Lo ammetto. Noi ci siamo fatti prendere dalla pigrizia, decidendo di lasciare la macchina all’arrivo per riprenderla alla partenza. Avendo solo due giorni scarsi abbiamo preferito oziare pigramente cercando di recuperare le energie dopo un freddo inverno di lavoro per papino e in casa per me e ciccino.

Chi invece avesse più tempo (e voglia) a disposizione le attività fuori da La Francesca sono tante. Si può decidere di percorrere (in bici o a piedi) il vecchio sentiero ferroviario che collega Levanto e Bonassola; con le scarpe giuste ai piedi si può fare trekking oppure passare una giornata alla scoperta del Parco delle Cinque Terre. La zona, insomma, non permette di annoiarsi. Rilassarsi, quello sì.

IMG_7384.jpg

Marco ci racconta del suo passato impegnato nel cinema che lo ha portato a girare il mondo con sua moglie alla ricerca di temi e spunti per i loro documentari, della sua vita da pendolare fra Milano (la sua città d’origine) e La Francesca, dove trascorre tutto il tempo possibile per seguirne al meglio la gestione e non far mancare nulla ai suoi ospiti. Con gli occhi di un innamorato ci parla del suo impegno appassionato a far sì che qui tutto rimanga intatto e inalterato nel massimo rispetto della natura, rabbuiandosi però quando ci spiega degli innumerevoli problemi che si susseguono e rendono la manutenzione sempre più difficile: mancanza di finanziamenti esterni o pubblici, la malattia dei pini che colpisce tutta l’area, problemi atmosferici che creano sempre più disagi. L’impegno per far andare tutto al meglio, però, è sempre al massimo, e questo si può notare in ogni angolo del resort.

I colori che si alternano durante lo scorrere delle ore sono di quelli che entrano nell’anima e ne occupano un posticino speciale. Lasciate che la vista e lo sguardo si abbandonino, poi chiudete gli occhi e vi ritroverete a sospirare e a rendervi conto che i pensieri che vi attraversano sono di quelli belli, che lasciano il sorriso sulla bocca.

IMG_7362

IMG_7363

IMG_7365

La cena al ristorante Rosa di Mare è d’obbligo. Piatti squisiti, pesce fresco e cucinato in maniera leggera e impeccabile. Porzioni più che generose per un costo più che ragionevole.

IMG_7364

Noi ripartiamo con la promessa di tornarci quanto prima, perché rimettendoci in macchina (dopo l’ultimo tuffo) la sensazione è quella di non aver trascorso abbastanza tempo. Un ultimo aperitivo sul lungomare di Levanto e poi la strada per Milano si apre, inesorabile, davanti a noi.

IMG_7385

IMG_7388

IMG_7390

INFO UTILI

Contatti:

http://www.villaggilafrancesca.it/it/

Località La Francesca, 19011 Bonassola (SP)

tel. (+39) 0187.813911 / 813620     fax (+39) 0187.8139108

e-mail: infofran@villaggilafrancesca.it

Come arrivare:

Raggiungere la Francesca con mezzi non propri è complicato. Consigliato farlo in auto, soprattutto se con bambini: autostrada A12 Genova-Livorno, uscita Carrodano-Levanto; scendere a Levanto; seguire le indicazioni per Bonassola. Dopo circa 3 km, bivio sulla sinistra per Bonassola; e a 300 metri, alla prima curva entrata a sinistra per La Francesca.

In Treno: linea Genova-Roma (www.trenitalia.com).

Scendere alla stazione di Levanto (servita da treni Intercity veloci), poi in taxi per 4 km. (la stazione di Bonassola è servita solo da treni locali e non ci sono taxi).

In Aereo: aeroporto di Genova, 70 km (www.airport.genova.it); aeroporto di Pisa, 90 km dal villaggio (www.pisa-airport.com)

A piedi: da Levanto km 2 attraverso le antiche gallerie ferroviarie recentemente aperte ai pedoni.

Nelle casette i letti matrimoniali sono due lettini uniti. Scomodo ovviamente se ci si dorme con i bambini. Consigliato portare, per loro, il lettino da campeggio.

Al ristorante i seggioloni sono presenti, basta richiederli al momento della prenotazione. Per il pranzo ci si cucina da soli nelle casette facendo la spesa al minimarket.

 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 responses to “Liguria con bambini – La Francesca resort”

  1. Beat says :

    Mamma mia che invidia!! Noi dobbiamo concederci ancora anche solo i weekend di relax…dalle foto sembra bellissimo e quello che dici lo conferma 😉 poi io adoro quella zona

Trackbacks / Pingbacks

  1. Buon Compleanno Valigia e Passeggino! | valigiaepasseggino - 29 aprile 2015

Lascia qui un tuo commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...